Bando Commercio

Bando CommercioBENEFICIARI
Interventi a favore delle piccole imprese operanti nel settore del commercio.
I soggetti beneficiari sono in particolare:
– gli esercizi di vicinato;
– i pubblici esercizi che svolgono attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande;
– i titolari di autorizzazione per punti vendita esclusivi di giornali e riviste;
– le Associazioni di via o di strada e consorzi costituiti tra imprese che esercitano l’attività commerciale al dettaglio  e tra commercianti su aree pubbliche operanti nei mercati ed in possesso di autorizzazione su posteggio.

INIZIATIVE AGEVOLABILI
Nuovo impianto, ammodernamento, ampliamento, ristrutturazione e trasferimento.

SCADENZA
Domanda presentabile fino al 27 settembre 2013

ENTITA’ DEL FINANZIAMENTO
  – 50% a fondo perduto delle spese ammesse (limite massimo €.25.000) per i programmi d’investimento presentati dalle singole imprese;
– 70% a fondo perduto delle spese ammesse (limite massimo €.50.000) per i programmi d’investimento presentati da associazioni temporanee di impresa o da consorzi;

SPESE AMMISSIBILI
– Spese di progettazione
– Attrezzature mercatali mobili utilizzate per la vendita nelle aree mercatali
– Macchinari, impianti ed attrezzature varie, nuovi di fabbrica
– Programmi informatici
– Opere murarie ed assimilate
– Sistemi di sicurezza antintrusione, antirapina e antitaccheggio
– Spese specifiche riferite a progetti per la tutela dell’ambiente e delle risorse naturali
– Acquisizione di software e hardware destinati alla creazione di siti e-commerce e che consentano la gestione completa di una transazione o di un ordine fino alla gestione del pagamento
– Progetti di promozione e comunicazione limitatamente ai programmi presentati dalle associazioni temporanee di impresa e dai consorzi.